ABAKHI

Il vero strumento di cambiamento sono le voci dei giovani reggini che nel silenzio dell'omertà vogliono gridare messaggi di Speranza.

I Nostri Principi

L'associazione "Abakhi" ha lo scopo di tutelare e promuovere i diritti delle fasce deboli, promuovendo l'inclusione sociale.

Abakhi

Il nome “Abakhi”, dalla lingua zùlu (o zulù) “Costruttori”, perché è ciò che più ci rappresenta non solo personalmente ma anche e soprattutto collettivamente.

Obiettivi

Scegliamo di costruire un mondo in cui i barconi non si distruggano, le speranze non anneghino in mare, in cui non vengano definiti i confini, netti e precisi, da un filo spinato o da muri invalicabili.

Un aiuto concreto

Esistono due tipi di persone: “coloro che aspettano che le cose accadono e coloro che le fanno accadere”. E’ questo lo spirito che ci unisce e ci motiva, questo il significato più profondo del nostro agire.

Posso offrirti un caffè?

Quante volte diamo per scontata una cosa così quotidiana come il caffè ? Eppure per il nostro grande sogno potrebbe fare la differenza. Con un goccino di latte, decaffeinato, amaro, con un cucchiaino di zucchero, tu come lo bevi ? #IOLOBEVOSOLIDALE Ecco perché questa settimana vi chiediamo di donarci un caffè virtuale a favore del nostro progetto “Casa di Benedetta”, che accoglierà 13 minori in difficoltà e che piano piano, pietra dopo pietra, sta prendendo forma. In questa terra di grandi difficoltà ogni piccolo gesto può fare la differenza. Ogni pietra può essere quella fondamentale. Anche la tua. Il tempo e il costo di un caffè e la diffusione di questa campagna tra tutti i tuoi amici per ottenere l'equivalente di un camion di chicchi di caffè, e darci una grande mano a terminare i lavori a Casa di Benedetta. Dona un caffè o una colazione, basta un click 😊❤☕ Accedendo alla donazione tramite Paypal, è possibile donare da ogni carta e circuito https://www.1caffe.org

img

“Non dimentichiamo mai che il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini, dei vecchi, di coloro che sono più fragili e che spesso sono nella periferia del nostro cuore.”

Papa Francesco

News

“RACCONTIAMOCI SENZA BARRIERE”

È il titolo dell’iniziativa che si è svolta questa mattina, promossa dal Liceo Scientifico Statale “Leonardo da Vinci” Reggio Calabria ,che ha visto coinvolte più realtà su un unico tema : L’importanza e la rilevanza a carattere mondiale della sensibilizzazione sulla disabilità e diversità . 
“Ciascuno di noi ha i suoi bisogni, la sua sensibilità , i suoi tempi.. è necessario rispettarli e prendersene cura. Aiutare chi è in difficoltà è un regalo che ci facciamo! “

Un ringraziamento va :
al Liceo Scientifico Statale “Leonardo Da Vinci” per La promozione della giornata. 
Al referente Prof. Giuseppe Demaio
E al coordinatore Regionale e tutor del progetto nazionale “carovana dello sport integrato” Paola Caruso.

Scautismo, i gruppi di Villa e Campo celebrano la Giornata del pensiero

Il 22 febbraio ricorre la Giornata del pensiero (Thinking Day) in cui Guide e Scout da ogni parte del mondo festeggiano il compleanno dei fondatori del guidismo e dello scautismo. Si rinnova così una tradizione, per Guide e Scout da ogni parte del mondo che festeggiano la ricorrenza con una “riflessione” sul guidismo e sullo scautismo , donando simbolicamente un “penny” per aiutare lo sviluppo del movimento nel mondo. La giornata ha come motto “I muri ribaltati diventano ponti” cui i gruppi di CampoCalabro 1, Villa San Giovanni 1 e Villa San Giovanni 2 hanno dato il significato dell’accoglienza intesa come atteggiamento di confronto con chi è diverso, a partire da chi porta un fazzolettone di colori differenti, a chi è di religione o colore di pelle diversi. 
I ragazzi quest’anno hanno deciso di donare il loro “penny” raccolto all’associazione Abakhi. Un ringraziamento speciale ai gruppi di CampoCalabro1, Villa San Giovanni1 e Villa San Giovanni2 per aver pensato a noi.

Facebook
Facebook
YouTube
Instagram