Scautismo, i gruppi di Villa e Campo celebrano la Giornata del pensiero

Scautismo, i gruppi di Villa e Campo celebrano la Giornata del pensiero

Il 22 febbraio ricorre la Giornata del pensiero (Thinking Day) in cui Guide e Scout da ogni parte del mondo festeggiano il compleanno dei fondatori del guidismo e dello scautismo. Si rinnova così una tradizione, per Guide e Scout da ogni parte del mondo che festeggiano la ricorrenza con una “riflessione” sul guidismo e sullo scautismo , donando simbolicamente un “penny” per aiutare lo sviluppo del movimento nel mondo. La giornata ha come motto “I muri ribaltati diventano ponti” cui i gruppi di CampoCalabro 1, Villa San Giovanni 1 e Villa San Giovanni 2 hanno dato il significato dell’accoglienza intesa come atteggiamento di confronto con chi è diverso, a partire da chi porta un fazzolettone di colori differenti, a chi è di religione o colore di pelle diversi. 
I ragazzi quest’anno hanno deciso di donare il loro “penny” raccolto all’associazione Abakhi. Un ringraziamento speciale ai gruppi di CampoCalabro1, Villa San Giovanni1 e Villa San Giovanni2 per aver pensato a noi.

FRANCESCO LAGANA'

Facebook
Facebook
YouTube
Instagram